Come e perché usare la spalla nella seduzione

La spalla nella seduzione di donne difficili ricopre un ruolo fondamentale ecco perché.

Se è vero che il perfetto seduttore o PUA (pick up artist) è un individuo libero, che ha dominato le dinamiche sociali ed è in grado di appagare ogni sua esigenza relazionale in qualunque momento, è anche vero che è un maestro nella gestione del social set.

Ogni PUA ha a che fare con la gestione dell’IN SET (tu e lei) e L’ON SET (tu lei e il suo set).

Come e perché usare la spalla nella seduzione

Scopri il metodo bizzarro per attrarre in modo animalesco le ragazze clicca qui

La spalla nella seduzione

Un PUA è un essere socievole, per cui non è mai solo, ma ti dirò di più, egli è in grado di invadere un campo di gioco (seduction camp), creando immediatamente interazioni con persone sconosciute chiamate “pedoni”, che utilizzerà come un Wing Man (spalla inconsapevole maschile non addestrata) o Wing woman (spalla inconsapevole femminile).

Perché utilizzare una spalla? Risposta: il tuo primo obiettivo deve essere sempre e comunque l’isolamento del tuo target (bersaglio prescelto) sia dal suo set, che dall’ambiente in cui è iniziata l’interazione.

Chiediti quindi come poter isolare il tuo bersaglio senza far uso di un altro elemento che faccia parte del contesto in cui stai lavorando.

Un due set femminile difficilmente si farà isolare almeno ché tu non sia capace di pilotare una tua pseudo spalla che avrà la funzione di intrattenere l’ostacolo permettendoti l’isolamento del bersaglio. Maggiori informazioni sulle nuove dinamiche di seduzione vedi The Tao Of Badass in italiano

Se hai già sviluppato le abilità necessarie che ti permettono il dominio del tuo gioco di giorno e di notte, allora sai quanto sia importante aprire un set maschile è isolare la tua pseudo spalla di seduzione, se è il caso offrendogli anche da bere.

Avrai selezionato il tuo Wing man con valore sociale inferiore al tuo naturalmente. Potrai addirittura pilotare la tua spalla affinché seduca per te.

Tra le tue skills fondamentali sarà evidenziata la tua capacità di agganciare immediatamente le tue spalle femminili.

Una spalla femminile non è altro che una pseudo partner, che ti servirà per aprire il set dove all’interno del quale si annida il tuo target. Questo pedone può venir utilizzato in diversi modi.

Tutte le HB presenti sul campo, rappresenteranno per te le pseudo spalle.

La tua wing woman naturalmente non è a conoscenza dei tuoi obiettivi interattivi e sociali.

Potrai utilizzarla dandola in pasto al leader di un set, il quale in cambio sarà portato a ricambiare in modo istintivo, permettendoti di accedere al suo set.

In oltre utilizzerai il pedone femmina per farti a attestare dal locale, per generare preselezione nel tuo target, prima ancora che sia aperta l’interazione.

Come e perché usare la spalla nella seduzione

La tua spalla femmina, ti servirà anche nel momento in cui imposterai strategie di gelosia da utilizzare con target di altissimo valore sociale che risultino sensibili all’antagonista.

Maggiori info sul Game qui

Sia che tu stia giocando di giorno o di notte, apprezzerai notevolmente la tua abilità nel generare le tue spalle di seduzione sia maschile che femminile, ma naturalmente non dirai certo loro che fai seduzione …se non vuoi fare cadere il tuo ascendente a zero..

Un vero PUA non ha bisogno di un Wing addestrato.

  • Se dichiara di dipendere dal “sarge” (gioco di un set di Puà che si intercambiano i ruoli operatore spalla non è un vero Pua.
  • Se c’è il wing addestrato ci si diverte ed è tutto più facile, chiaro, altrimenti si va avanti da soli.

Per conoscere a fondo le ultime strategie elaborate dai migliori Pua europei, per impadronirti totalmente del Game Seduction in Italia ti invito ad appropriarti del Basic sui fondamentali che trovi in questo sito.

Oggi è possibile stravolgere le proprie dinamiche relazionali in modo molto semplice e efficace, ma soprattutto in pochissimo tempo, potrai apprendere come e perché usare la spalla nella seduzione.

Buon lavoro

Ilos

come parlare a una ragazza che si vuole sedurre